· 

Le storie accattivanti

Scrivo una sceneggiatura perfetta, ho abbastanza soldi per avere con me un grande cast, dei bravissimi registi e direttori della fotografia, ma il mio film ha qualcosa che non va, non attrae il pubblico. Sarà forse il titolo?

Un buon titolo racconta ciò che sarà la pellicola. Un titolo efficace trasmette ciò di cui tratta realmente il film: la sua storia centrale, la ricerca del protagonista, lo scenario, tema, genere e a volte tutto questo insieme. I buoni titoli di solito sono composti da una o due parole che spiegano tutto (Speed, Lo squalo) evocano lo scenario (Fargo, Wall Street) o suggeriscono il pericolo (Arma Letale, Panic Room). Possono suscitare un intrigo (Il curioso caso di Benjamin Button, Il silenzio degli innocenti), la sensazione di rischio (Vestito per uccidere, Proposta indecente), mistero (Il sospetto) e umore (Quarant’anni vergine, Ace Ventura: l’acchiappanimali). Alcuni hanno semplicemente il giusto appiglio (Lock & Stock - Pazzi scatenati) o sono ironici (La rivincita delle bionde, Santa Clause).

Il titolo non può essere l’unica cosa che funziona ovviamente, dobbiamo avere chiara la differenza fra trama e storia: la trama sono gli avvenimenti fisici; la storia sono gli avvenimenti emozionali.

La trama è ciò che succede in un film; la storia è come si sentono i personaggi in relazione a ciò che accade. Nel Cavaliere Oscuro la trama mette il buono contro il cattivo, e Batman cerca di proteggere Gotham City da Joker. Ma la storia è la crisi morale che si trova ad affrontare Batman rischiando la sua reputazione in cambio di un bene maggiore. 

La storia riguarda infatti i personaggi specifici del film; il tema invece riguarda la condizione umana universale. Un tema è una verità della vita che emerge dall’esperienza di una pellicola. I temi trattano sempre delle lotte e della forza dello spirito umano: l’onestà è la migliore politica; l’amore vince su tutto; la voce di una sola persona cambia tutto; sii fedele a te stesso; stai attento a ciò che desideri…

Un film può contenere più di un tema, difatti un regista ed i suoi spettatori potrebbero anche non essere d’accordo sul tema di un film. 

 

-Emanuele Santi

Scrivi commento

Commenti: 0

R100 "Scegli il tuo ritmo"

Radio Cento® è una web radio amatoriale. Per qualsiasi informazione o chiarimenti CONTATTACI